Questo sito utilizza cookies tecnici (Google Analytics) per l'analisi del traffico; proseguendo la navigazione ci si dichiara implicitamente d'accordo all'uso dei medesimi Ok, accetto

Melanoma, nuovo anticorpo monoclonale
al via negli Usa

Buone notizie sul fronte della lotta contro il melanoma. La Food and Drug Administration (FDA, l’ente che controlla la sperimentazione e il commercio dei farmaci negli Stati Uniti), ha approvato l’uso di una nuova molecola - l’anticorpo monoclonale pembrolizumab - per arginare il tumore maligno più pericoloso della pelle.

Il farmaco è diretto contro un recettore (una proteina) chiamato PD1, che è presente sulla parete esterna dei linfociti T, e lo blocca (per questo viene definito "inibitore del checkpoint PD1"). Al recettore PD1 si lega, di norma, una molecola chiamata PD-L1, che è in grado di frenare l’attività dei linfociti (cellule fondamentali del sistema immunitario). È lo stesso sistema difensivo dell’organismo a regolarsi in questo modo, utilizzando la PD-L1 quando è necessario frenare i linfociti: ad esempio, per limitare i rischi di reazioni autoimmuni. Ma le cellule tumorali hanno imparato il trucco, verrebbe da dire, e - anche loro - cercano di produrre e utilizzare la proteina PD-L1 per legarsi al recettore PD1 e bloccare, così, i linfociti T che invece dovrebbero annientarli. Il pembrolizumab rende "inagibile" il recettore PD1, e in questo modo vanifica i tentativi delle cellule tumorali di attivare i freni dei linfociti, permettendo, nello stesso tempo, al sistema difensivo dell’organismo di combattere il melanoma con la massima efficacia. 

Negli Stati Uniti e in Europa, finora, è disponibile finora soltanto un altro anticorpo per il melanoma: l’ipilimumab, attivo contro un’altra proteina frenante, la CTLA-4. Ma diverse aziende stanno sviluppando farmaci e anticorpi dello stesso tipo ed è probabile che nei prossimi anni le nuove terapie a disposizione dei malati saranno numerose.’

A.B.
Data ultimo aggiornamento 11 nov 2014
© Riproduzione riservata | Assedio Bianco