Aglio e broccoli per rinforzare le difese contro il cancro

Il selenio e gli alimenti che lo contengono, ad esempio aglio e broccoli, potrebbero dare un contributo importante alla lotta contro il cancro. Lo suggerisce uno studio pubblicato sul Journal of Biological Chemistry dai ricercatori dell’Università di Copenaghen, in Danimarca, nel quale è stato dimostrato l’effetto inibitore di composti contenenti selenio su una proteina, il cosiddetto ligando di NGK2D, che influenza negativamente il funzionamento del sistema immunitario.

E’ anche grazie a molecole come questa che le cellule tumorali riescono ad evadere il controllo normalmente messo in atto dalle difese immunitarie dell’organismo. I composti contenenti selenio riescono però a neutralizzare sia la forma solubile del ligando di NGK2D sia quella localizzata sulla superficie delle cellule tumorali. Se i risultati dei test condotti in laboratorio saranno confermati, potrebbero essere messi a punto nuovi farmaci che insieme ai già promettenti vaccini antitumorali potrebbero ripristinare le difese immunitarie e aiutare così l’organismo a combattere il cancro con le proprie forze.

A.B.
Data ultimo aggiornamento: 28 maggio 2015