autoimmunità

Diabete 1, sempre più efficaci
i trapianti di cellule pancreatiche

Buoni risultati di una sperimentazione condotta in dieci ospedali americani ed europei, con le cellule beta inserite nel fegato. Ma la nuova frontiera è ancora più avanzata: un mini-pancreas "applicato" al peritoneo. Eseguito con successo un intervento a Miami e uno al Niguarda di Milano

INTERVISTE,

dal canale di Assedio Bianco

Danese: Come distinguere colite ulcerosa e Crohn

Veronesi: Alimenti vegetali
per aiutare le nostre difese

Ho la malattia di Crohn
ma non rinuncio ai miei sogni

Noseda: Dieci semplici regole per vivere più a lungo

Alimonti: Battere il cancro facendo invecchiare le cellule

Castellazzi: Ecco come lavora il sistema immunitario

Kaelin: Batteri intestinali
possono favorire il Parkinson?

Cavalli: A che punto siamo con i vaccini anti-tumore

NUOVE IPOTESI

Autismo, occhi puntati
sui virus in gravidanza

Secondo uno studio del MIT di Boston, in alcuni casi un’infezione potrebbe far incrementare una molecola chiamata interleuchina 17a, che a sua volta favorirebbe le sindromi autistiche

mente-corpo 

La solitudine indebolisce
le difese immunitarie

Chi è costretto a rimanere solo a lungo va incontro a reazioni che "attenuano" i tratti del Dna coinvolti nella risposta contro virus e batteri e tendono a potenziare, invece, le infiammazioni

gravidanza 

Così il parto cesareo "modifica" le nostre difese

Se il bimbo nasce in sala operatoria, incontra batteri diversi da quelli presenti, di norma, nel canale vaginale. E questo può portare a un’attivazione differente del suo sistema immunitario

alimentazione 

Troppi i test anti-allergie senza basi scientifiche

La Società Italiana di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica ha messo al bando sei esami "alternativi", usati su larga scala, che privano inutilmente molte persone di cibi anche importanti

MALATTIE RARE

Fatica cronica, un’infezione
la causa "nascosta"?

L’attacco di virus o batteri può dare il via a reazioni sbagliate del sistema immunitario che possono determinare un senso permanente di spossatezza. Ma non tutti gli esperti sono d’accordo